CMS SEO Friendly, CMS E-CommerceMagazine Online S.E.O., i C.M.S., E-Commerce e Posizionamento sui Motori di Ricerca - E-mail: info@zoewebsolutions.it

Come creare un'efficace strategia CRM basata sulla localizzazione

Come creare un'efficace strategia CRM basata sulla localizzazione

Spesso accade che le aziende siano troppo concentrate sul prodotto e sui costi di produzione, perdendo di vista ciò che è invece l'obiettivo primario della loro attività, ovvero la soddisfazione del cliente. Un'azienda senza clienti non ha senso di esistere e senza una corretta attenzione al cliente essa risulta perdente nella competizione del mercato globale. Al contrario un cliente fidelizzato, colui sul quale è stata attuata una corretta politica di CRM (Customer Relationship Management) è meno attirato dagli attacchi della concorrenza, avendo ricevuto maaggiori elementi di valutazione del prodotto oltre al semplice prezzo.
 
La strada giusta da intraprendere per coinvolgere clienti e rafforzare con loro i rapporti è comunicare con loro mentre sono impegnati in una visita al vostro sito. In altre parole, l'uso della geolocalizzazione come parte della customer relationship management crea una opportunità di comunicazione in tempo reale tra l'azienda e i consumatori. Ciò consente alle imprese di fornire soluzioni in tempo reale, riconoscere i clienti fedeli e approfondire i rapporti per offrire un servizio clienti ottimale e magari identificare nuovi ambasciatori in grado di diffondere il marchio. Più le strategie CRM basate sulla geolocalizzazione stanno diventando precise, più gli esperti di digital marketing stanno notando benefici. Il vantaggio di usare questo tipo di soluzioni CRM è la possibilità di differenziarsi dagli abituali canali di promozione. 

E' molto importante fare capire ai proprietari di aziende che spesso "less is more" quando parliamo di restringere il campo di localizzazione nella creazione di contenuti. Il risultato può essere molto più vantaggioso. Nell'ottica di creare un dialogo con il cliente, le aziende devono dare la possibilità ai propri clienti di scegliere quando e dove loro possono iniziare il dialogo. Molte applicazioni mobili ci inondano di pubblicità quando non ne sentiamo il bisogno. La differenza con il CRM è invece quella di fornire le informazioni su misura al cliente solo quando egli le cerca. Quando valutiamo una strategia CRM basata sul locale è molto importante tenere presente la privacy del cliente. Di seguito troverete 4 consigli per assicurarvi di rispettare la privacy del cliente. 

Crea contenuti strategici
Uno dei peccati mortali del marketing basato sulla localizzazione è fornire informazioni irrilevanti. I clienti lo trovano irritante e in alcuni casi possono anche allontanarsi. Bisogna quindi essere sicuri che i contenuti siano appropriati. Per esempio, nel caso in cui un cliente sta cercando cercando di prenotare una cena in un ristorante, uno sconto su un drink dopocena sarà sicuramente più apprezzato di un generico coupon di buono sconto per una prossima cena. 

Consenti ai clienti di rimanere anonimi
Spesso i clienti non vogliono rivelare i propri nomi. Soluzioni che verificano la loro localizzazione consentendo loro di rimanere anonimi è sempre la soluzione migliore.

Lascia che sia l'utente a decidere quando ricevere comunicazioni
Nell'ambito mobile sono diffuse le notifiche push, quello che invece desiderano gli utenti è ricevere informazioni "pull" ovvero solo a loro comando. In questo modo si dà la possibilità al cliente di scegliere se ricevere o no determinate informazioni.

Consenti al cliente di avviare la verifica della posizione
I clienti vogliono sentirsi liberi di condividere oppure no la propria posizione geografica con i brand. Lascia che siano loro a decidere di rivelartela oppure no. Quando un utente sente che la sia privacy è stata invasa, è difficile che riesca a fidarsi di te. 
   

Contattaci per informazioni

Risponderemo al più presto

Contattaci per informazioni

Risponderemo al più presto